DP Research

Non smettiamo mai di innovare tecnologicamente i nostri prodotti, ecco perché li testiamo con prove meccaniche e di resistenza.

Sappiamo bene che le variabili in gioco sono diverse: la sella, diversa per tipo di disciplina ciclistica, l’inserimento del fondello e la struttura fisica dell’atleta ed ogni volta studiamo il prodotto più adatto.

Qui in Dr Pad vogliamo accontentare più ciclisti possibili ad avere prestazioni straordinarie, per questo elaboriamo nuovi tipi di fondello sulle specifiche di ciascun sportivo.

Test su squadre professionistiche effettuati con la collaborazione dell’Università di Padova hanno permesso di portare il top della ricerca tecnologica e scientifica all’interno dei nostri prodotti.

Le nostre protezioni per ciclisti oltre ad utilizzare materiali esclusivi e dermocompatibili rispondono a precisi parametri antropometrici.

dp-research
niklas_quetri

NIKLAS QUETRI

Classe 1983 e laureato in scienza dello sport all’Università degli Studi di Udine, Niklas è da sempre affascinato dall’analisi del movimento. Inizia la sua esperienza come bike fitter con il metodo Retul appena conclusi gli studi, lavorando anche nel campo della formazione per l’azienda statunitense. Da diversi anni segue il bike fitting di atleti di qualsiasi livello, lavorando sulla scelta dei componenti e sull’ottimizzazione della posizione in bici.

Dal 2017 affianca il team Dr Pad nell’ottica di scoprire e sviluppare le tecnologie più adatte alla produzione di fondelli per il ciclismo.

SELLA E FONDELLO: UN’INTERAZIONE VINCENTE

Il ciclismo ha ormai raggiunto una forma di specializzazione molto elevata in tutti i suoi aspetti. Esistono in primis bici dedicate a un certo tipo di utilizzo, o di percorsi, o di ciclisti; abbigliamento specifico per uscite lunghe, uscite brevi, condizioni climatiche diverse; coperture con mescole adeguate per lunghe distanze, per percorsi con molto dislivello…

LA RICERCA DELLA PERFORMANCE PERFETTA

Dr Pad, per lo studio e la progettazione tecnica dei propri fondelli, ha deciso di avvalersi di ricercatori e biomeccanici che lavorano con l’obiettivo di fornire ai ciclisti soluzioni innovative in termini di comfort e performances.